Archivi categoria: Senza categoria

Pandemonium Teatro presenta “Il Teatro delle Meraviglie” alla Casa del Giovane

testata_nologo.jpg

 

Pandemonium Teatro

presenta

Il Teatro delle Meraviglie

 

Il Teatro delle Meraviglie

 

Stagione Teatrale 2013-2014

Inaugurazione

Sabato 5 e domenica 6 ottobre 2013

Bergamo, Auditorium Casa del Giovane – Via Gavazzeni 13

 

Il week end del 5 e 6 ottobre 2013 segna l’inizio della nuova stagione teatrale per Pandemonium Teatro e apre con i dovuti festeggiamenti il cartellone invernale dedicato alle famiglie presentando le due novità dell’anno inserite nella programmazione delle scolastiche per questa Stagione Teatrale 2013-2014 e in tournée.

 

Sarà una stagione ricca di eventi, quella proposta da Pandemonium Teatro e preannunciata dal fine settimana di ottobre alla Casa del Giovane di Bergamo: una festa per aprire alla grande il ventaglio di proposte di Pandemonium Teatro, con i due spettacoli novità dell’anno, inseriti nel programma 2013-14.

Si parte il sabato sera alle 20:45 con Tiziano Manzini che ci racconta una storia di bullismo con “Bulli e Pupi”, uno spettacolo di grande forza comunicativa dove i protagonisti sono bulli prepotenti e meschini e pupi che non fanno nulla per difendere le vittime. Domenica 6, alle 16:00 sarà poi la volta dell’Atelier NoMade di Pandemonium Teatro che, con “I racconti di Giufà”, porta in scena sette nazionalità diverse che ci riveleranno l’ingrediente comune a tutte le culture, svelando così il grande potenziale integrativo del teatro.

E a proposito di condivisione, il programma prosegue con momenti di ritrovo per grandi e piccini nella merenda offerta a tutti i bambini nel pomeriggio di domenica e nell’aperitivo-conversazione con Marco Baliani sul teatro di narrazione e sull’esperienza bergamasca dell’artista. Il tutto, a seguito del suo spettacolo “Frollo”, in scena alle 18:00, in cui un bambino di pastafrolla diventerà umano attraverso un viaggio di iniziazione tra prove di coraggio e privazione.

Oltre agli spettacoli in programma per le scuole, la Stagione Teatrale di Pandemonium Teatro continua con gli appuntamenti domenicali dedicati alle famiglie che avranno inizio domenica 27 ottobre all’Auditorum Casa del Giovane con “I tre porcellini” di e con Tiziano Manzini. E gli spettacoli domenicali quest’anno, in un’ottica di avvicinamento ai bisogni della comunità nonché di accessibilità della cultura nel territorio, si snoderanno tra due nuove sedi bergamasche: l’Auditorium della Casa del Giovane e l’Auditorium Centro Sociale di Loreto, oltre agli appuntamenti in cartellone nella provincia di Bergamo.

Da dicembre, invece, partiranno le iniziative proposte alle scuole primarie, medie e superiori che, oltre ad attingere al teatro di narrazione e alla favolistica contemporanea, affronteranno anche argomenti di interesse più ampiamente sociale come la legalità, l’omofobia e le tragedie storiche che hanno interessato il nostro passato.

Sabato 5 ottobre, ore 20:45 (“Bulli e Pupi”)

e domenica 6 ottobre, ore 16:00 (“I racconti di Giufà”), ore 18:00 (“Frollo”)

Auditorium Casa del Giovane, Via Gavazzeni 13, Bergamo.

A un minuto dalla stazione ferroviaria e delle autolinee (comodo accesso tramite sottopassaggio dal piazzale della stazione). Ampie possibilità di parcheggio in loco.

Ingresso posto unico per ogni spettacolo 6,00 €

(L’acquisto del biglietto per “I racconti di Giufà” dà diritto anche alla visione dello spettacolo successivo “Frollo”).

Info e prenotazioni:

035 235039, info@pandemoniumteatro.org (lun-ven: 10/18)

www.pandemoniumteatro.org

 

“Perchè scoppi la pace”

 

“PERCHÉ SCOPPI LA PACE”

 

APPELLO DEL PAPA A UNA GIORNATA DI PREGHIERA E DIGIUNO PER SABATO 7 SETTEMBRE

 

 

 

MESSAGGIO DEL VESCOVO

 

 

Care sorelle, cari fratelli,

 

Papa Francesco, nell’Angelus di ieri, ha rivolto un fortissimo appello per la pace in Siria, a fronte di una situazione che di giorno in giorno diventa più grave. Il riscontro alle sue parole è stato ampio e immediato. Anche la nostra Comunità diocesana intende corrispondere a questo appello alla preghiera e al digiuno per la pace.

 

Invito con profonda convinzione e particolare insistenza tutte le Comunità parrocchiali, religiose, tutte le Aggregazioni laicali e tutte le persone di buona volontà a predisporre e partecipare a momenti di preghiera nella giornata e particolarmente nella serata di sabato 7 settembre, secondo le intenzioni del Santo Padre e in concomitanza con l’appuntamento che egli ha dato in Piazza San Pietro per questo motivo.

 

Particolarmente la Diocesi organizza e invita ad una preghiera prolungata presso la Chiesa delle Grazie nel centro della nostra città. Si aprirà con la celebrazione dell’Eucaristia che presiederò alle ore 18 e continuerà con l’Adorazione eucaristica silenziosa e guidata fino alle ore 24.

 

Sono certo che questo appello ha già raggiunto il cuore di molti e mi permetto di rilanciarlo con la speranza che altrettanti vi corrispondano.

 

Fraternamente

+Francesco, vescovo

 

la Cooperativa del Patronato prende il volo

 

how-to-start-eating-healthier.jpg

 

Concluso il progetto Start 2013 – Bergamo, fondi per 11 imprese

«Futuro e lavoro sono due parole che, mai come in questo momento, si intrecciano in un legame molto stretto, soprattutto se riferite al mondo dei giovani. È per questo motivo che sono orgoglioso di poter comunicare i nomi delle società che beneficeranno dei fondi stanziati con l’edizione 2013 del progetto “Start”».

Lo ha detto l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi, commentando l’elenco delle aziende beneficiarie dei finanziamenti del bando «Start».

Il progetto «Start», con una dotazione di 2 milioni di euro, di cui 1 messo a disposizione da Regione Lombardia e l’altro dalle Camere di commercio, è teso a favorire, tra gli under 35 lombardi, la nascita di nuove imprese e a promuovere opportunità di impiego per disoccupati, cassaintegrati e iscritti alle liste di mobilità.
 
INTERVENTI CON IMPATTO IMMEDIATO – “Da assessore con delega alle Politiche per i giovani – ha continuato Rossi – sento il dovere morale di promuovere interventi che possano avere un impatto immediato e positivo e di assicurarmi che nemmeno un euro delle risorse, che, con fatica, riusciamo a mettere in campo, vada sprecato”.

UN AIUTO REALE E CONCRETO – “Credo che il bando ‘Start 2013’ – ha concluso l’assessore Rossi – rappresenti un aiuto reale e concreto sia per le piccole e medie imprese del nostro territorio sia per i giovani in cerca di certezze. Si tratta di un’efficace azione di sostegno all’occupazione che, attraverso l’erogazione di voucher da 8.000/10.000 euro, garantirà l’assunzione o la stabilizzazione lavorativa di oltre 100 giovani under 35 da parte di imprese lombarde con meno di quattro anni o che si occupano di moda, design, green economy e digitalizzazione”.

I BENEFICIARI DI BERGAMO – Nell’elenco dei beneficiari, 11 sono le aziende bergamasche e precisamente: Coriweb srl di Casirate d’Adda; Valeo studio srl di Bergamo; Mi gioco la pizza srl di Chiuduno; Ventitre srl di Bergamo; Opus srl di Albino; WineAmore di Brembate Sopra; Resindast di Urgnano; Cooperativa Sociale Patronato San Vincenzo di Bergamo; Info-esse di Negroni Mauro e Giancarlo di Albino; Gf Studio srl di Seriate; Bottonificio Ribl srl di Carobbio degli Angeli. (Ln)

 

http://www.ecodibergamo.it/stories/Economia/388149_i_fondi_del_progetto_start_2013_bergamo_ne_beneficiano_11_imprese/

per gentile concessione de L’eco di Bergamo

 

Aaron

 

 

 

Brevissimo cortometraggio del regista Steve Jalsevac, che tratta del tema dell’aborto e delle sue conseguenze, ma non nella forma che vi aspettereste di vedere…