giovedì 3 febbraio ’11

Ernesto Quarti.jpg

Ernesto Quarti Marchiò – (Bergamo 1907 – 1982)

Figura maschile intera con bastone

Pinacoteca “Il Conventino”

Santo del giorno
S. Biagio Martire

Il martire Biagio è ritenuto dalla tradizione vescovo della comunità di Sebaste in Armenia al tempo della “pax” costantiniana. Il suo martirio, avvenuto intorno al 316, è perciò spiegato dagli storici con una persecuzione locale dovuta ai contrasti tra l’occidentale Costantino e l’orientale Licinio. Nell’VIII secolo alcuni armeni portarono le reliquie a Maratea (Potenza), di cui è patrono e dove è sorta una basilica sul Monte San Biagio. Il suo nome è frequente nella toponomastica italiana – in provincia di Latina, Imperia, Treviso, Agrigento, Frosinone e Chieti – e di molte nazioni, a conferma della diffusione del culto. Avendo guarito miracolosamente un bimbo cui si era conficcata una lisca in gola, è invocato come protettore per i mali di quella parte del corpo. A quell’atto risale il rito della “benedizione della gola”, compiuto con due candele incrociate.

Vangelo del giorno
Mc 6,7-13

Allora Gesù chiamò i Dodici e incominciò a mandarli a due a due e diede loro potere sugli spiriti immondi. E ordinò loro che, oltre al bastone, non prendessero nulla per il viaggio: né pane, né bisaccia, né denaro nella borsa; ma, calzati solo i sandali, non indossassero due tuniche. E diceva loro: «Entrati in una casa, rimanetevi fino a che ve ne andiate da quel luogo. Se in qualche luogo non vi riceveranno e non vi ascolteranno, andandovene, scuotete la polvere di sotto ai vostri piedi, a testimonianza per loro». E partiti, predicavano che la gente si convertisse, scacciavano molti demòni, ungevano di olio molti infermi e li guarivano.

Pensiero del giorno

S. Vincenzo de Paoli
Lasciare Dio per Dio (ovvero: lasciare una preghiera per un’opera di carità urgente).  Non mi basta amare Dio se il mio prossimo non lo ama.

Preghiera del giorno

Aiutaci, Signore, ad essere persone che sanno donare e ricevere, capaci di condividere, di portare i pesi gli uni degli altri per soffrire e godere insieme. Suscita in noi, Signore, una volontà decisa a collaborare con Te alla liberazione dell’uomo dalla miseria, dalla sofferenza, dal male. liberaci da ogni chiusura e dall’egoismo. Ti ringraziamo, Signore, per il dono della fede, questa fede che noi vogliamo viva e responsabile. Aiutaci a crescere e ad essere, giorno dopo giorno, più conformi all’ideale cristiano che Tu ci proponi.

Intenzione del giorno

Preghiamo per le 35 vittime e le decine di feriti del criminale attentato kamikaze del 26-01 scorso a Mosca.

…e Ricorda! Don’t forget!…

Oggi ricorre il primo giorno dell’anno per i calendari basati sul calendario cinese. Si celebrano quindi i Capodanni cinese, vietnamita, coreano  tibetano e mongolo.